domenica 27 settembre 2020

LASCIAMI RIMANERE

Quando passerà questo tempo
lasciami rimanere
nell'iride della tua pupilla
come uno sguardo perpetuo
sull'infinito

Sorreggimi 
tra i vicoli dei tuoi silenzi
dove si affacciano dalle tue labbra
le tante parole di noi
che attendono di essere ancora dette 
mentre continui a camminare
per le vie di questa città 
che abbiamo fatto solo nostra 

Torno da te sempre
per rimanere costante
nell'eterno affacciarsi 
dellalunadoposole    
sole dopo vento
del tuo attendermi cielato
sulle sponde dei tempi ancestrali

Ti tengo e ti contengo
prima del tuo prendermi in te
ancor prima del tuo arrivo
ero qui in veste di primavera

Oh
tu
il mio tutto tra le mani

E ci sarò ancora 
radicata alla terra fertile 
della memoria 
che del mio amarti 
hanno i tuoi pensieri.

©HebeMunoz








 
  

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.